PSR CALABRIA – FRUTTA A GUSCIO Annualità 2021

PSR CALABRIA 2014/2020 – Misura 4 – Investimenti in immobilizzazioni materiali – Interventi 4.1.1 – 4.1.3 – FRUTTA A GUSCIO Annualità 2021

E’ stato pubblicato un nuovo bando relativo la misura 4 del PSR. L’obiettivo strategico di competitività associato alla misura è di aumentare l’orientamento al mercato delle aziende agricole, posizionare e garantire la permanenza dei prodotti regionali su mercati di riferimento specializzati, al fine di migliorare la catena di produzione del valore e la migliore distribuzione dello stesso lungo la filiera.
In particolare:

  • L’intervento 4.1.1 “Investimenti nelle aziende agricole” è dedicato all’ammodernamento, ristrutturazione ed innovazione all’interno delle aziende agricole finalizzati al miglioramento della competitività e della sostenibilità aziendale.
  • L’intervento 4.1.3 “Investimenti per la gestione della risorsa idrica da parte delle aziende agricole” sostiene il passaggio a sistemi di irrigazione più efficienti e sostenibili.

In questo contesto generale, il presente bando promuove interventi di nuovi impianti e reimpianti arborei nel settore della frutta a guscio, incluso l’ammodernamento degli impianti irrigui, con l’obiettivo di migliorare la redditività e la sostenibilità delle produzioni e garantire alle aziende migliori opportunità di commercializzazione dei prodotti.

BENEFICIARI

Imprenditori agricoli, singoli o associati, operanti nell’intero territorio della regione Calabria, per investimenti agli impianti arborei delle seguenti varietà frutticole

  • Nocciolo
  • Mandorlo
  • Castagno
  • Pistacchio
  • Noce
SOSTEGNO

Il contributo pubblico massimo concedibile cumulato per l’intervento 4.1.1. e l’intervento 4.1.3 è pari a euro 100.000,00.
Il sostegno è erogato come contributo pubblico in conto capitale, calcolato in percentuale sui costi ammissibili totali (costi standard o costi reali).

L’entità del sostegno per gli interventi 4.1.1 e 4.1.3 è pari al:

  • 55% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle zone montane e svantaggiate;
  • 45% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle altre zone.
SCADENZA

30/09/2021

alessandrosquillaci
alessandrosquillaci
Articoli: 109

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.