TESTO UNICO AMBIENTALE

Per “Testo Unico Ambientale” o “Codice dell’ambiente” si intende il Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152,  che contiene le principali norme che regolano la disciplina ambientale.

 
Per "testo unico ambientale" o "Codice dell'ambiente" si intende il Decreto Legislativo n. 152 del 3 Aprile 2006, che contiene le principali norme che regolano la disciplina ambientale.
Il decreto ha come obiettivo primario la promozione dei livelli di qualità della vita umana da realizzare attraverso la salvaguardia ed il miglioramento delle condizioni dell'ambiente e l'utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali.
Il testo uncio ambiente Disciplina varie materie:
  • le procedure per la valutazione ambientale strategica (VAS), per la valutazione d’impatto ambientale (VIA) e per l’autorizzazione ambientale integrata (IPPC);
  • la difesa del suolo e la lotta alla desertificazione, la tutela delle acque dall’inquinamento e la gestione delle risorse idriche;
  • la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti contaminati;
  • la tutela dell’aria e la riduzione delle emissioni in atmosfera;
  • la tutela risarcitoria contro i danni all’ambiente;
In origine, il TUA constava di sei singole parti: Disposizioni generali VIA, VAS, IPPC; Acque e difesa del suolo; Rifiuti e bonifiche; Emissioni in atmosfera; Danno ambientale.
In questi anni il Codice ha subito decine di modifiche  e sono state aggiunte altre due parti(“Disposizioni per particolari installazioni” e “Disciplina sanzionatoria degli illeciti amministrativi e penali in materia di tutela ambientale”).
alessandrosquillaci
alessandrosquillaci
Articoli: 114

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *