Sicurezza sul lavoro: UNI EN ISO 45001:2018

Il 12 marzo 2018 è stato rilasciato il nuovo standard ISO 45001, che rappresenta la prima norma ISO certificabile sui sistemi di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. 

La ISO 45001 specifica i requisiti per la progettazione e  implementazione di un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro, al fine di consentire alle organizzazioni di predisporre luoghi di lavoro sicuri e salubri, inoltre recepisce i criteri stabiliti a livello internazionale dalla ISO sulla scia delle normative di qualità ISO 9001 ed ambiente ISO 14001 pubblicate nel 2015.

Quindi la ISO 45001 a costituire lo standard in materia di salute e sicurezza sul lavoro valido e riconosciuto in tutto il mondo, che rende sempre più concreta la possibilità per ogni azienda di adottare un sistema unico per gestire Qualità, Ambiente e Sicurezza. Tale opportunità permette alle organizzazioni di ottenere molteplici benefici, sia a livello organizzativo che economico.

La certificazione consente di ottenere i seguenti vantaggi:

  • miglioramento della gestione dei rischi sul luogo di lavoro: INAIL ha rilevato una riduzione dell’indice di frequenza e dell’indice di gravità degli infortuni nelle aziende già certificate;
  • possibilità di offrire maggiori garanzie ai clienti in merito alla capacità dell’Organizzazione di rispettare la legislazione vigente in materia di sicurezza;
  • dare evidenza dell’attenzione dell’Organizzazione sulle tematiche della sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • possesso di un requisito utilizzato dalle maggiori aziende internazionali per qualificare i propri fornitori;
  • maggiori opportunità di concorrere in aste pubbliche e maggiori chance di aggiudicazione;
  • riduzione del premio assicurativo INAIL;
  • referenza riconosciuta in tutto il mondo.

Per informazioni e preventivi contattatemi

alessandrosquillaci
alessandrosquillaci
Articoli: 116

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *